Confettura di pomodori verdi

Confettura di pomodori verdi
 

La confettura di pomodori verdi si può realizzare con gli ultimi pomodori dell’orto che ormai non arriveranno a maturazione. E’ ottima con i formaggi stagionati o per una crostata salata da accompagnare con un tagliere di affettati misti.

 

Ingredienti per 2 vasetti Bormioli Quattro Stagioni da 250 g:

  • 1 kg di pomodori verdi
  • 1 limone (il succo e la scorza grattugiata)
  • 1 pezzetto di zenzero a piacere
  • 500 g di zucchero

 

Una particolare attenzione dobbiamo riservarla alla sterilizzazione dei vasetti.

Potete sterilizzare i vasetti nel modo classico con l’utilizzo di una pentola dai bordi alti, seguendo questi semplici passi:

  1. Prendete una pentola dai bordi alti e appoggiate nel fondo un canovaccio pulito;
  2. All’interno sistemate i barattoli di vetro con l’apertura rivolta verso l’alto ed i tappi con degli stracci tra l’uno e l’altro affinché non si tocchino e non si rompano urtandosi;
  3. Riempite la pentola d’acqua fredda finché non ricoprirete tutti i vasetti, portate a ebollizione e lasciate in “cottura” per 30 minuti;
  4. Trascorsi i 30 minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare;
  5. Togliete i barattoli ed i tappi e lasciateli asciugare capovolti su un canovaccio pulito.

Oppure potete sterilizzare i vasetti in forno:

  1. Accendete il forno e portatelo a 100°. Posizionate i vasetti e i coperchi sui ripiani assicurandovi che non si tocchino l’un l’altro;
  2. Chiudete il forno e lasciate tutto dentro per 20 minuti;
  3. Passato questo tempo, togliete i barattoli dal forno e lasciate che si raffreddino.

Oppure nel forno a microonde:

  1. Mettete 2 dita di acqua in ogni barattolo e posizionateli nel microonde;
  2. Azionate il microonde per 2 minuti fino a portare l’acqua ad ebollizione;
  3. Togliete i vasetti dal microonde, svuotateli e lasciateli asciugare capovolti su un canovaccio pulito.

 

Procedimento:

Lavate i pomodori verdi e tagliateli a piccoli pezzi.
Mettiamoli in una pentola di acciaio con succo di limone, buccia gratuggiata di un limone, zucchero e zenzero a pezzetti e lasciate cuocere dolcemente rimestando spesso.
Quando i pomodori cominceranno a diventare teneri frullate il tutto con un frullatore ad immersione.
Continuate la cottura della conserva per un’ora abbondante a fuoco dolce, dovrà risultare densa da non scivolare su un piatto inclinato.

Aiutandoci con un mestolo versate la conserva bollente nei barattoli sterilizzati lasciando 1 cm di spazio dal bordo e chiudete bene. Con il calore si creerà il sottovuoto e premendo il tappo con le dita non si sentirà il classico click-clack. Potrete così conservare la vostra marmellata per 3 mesi.

Prima di utilizzare la confettura sarà necessario che riposi per un paio di settimane; una volta aperta conservate la marmellata in frigo.

 

 

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *