Focaccia sottile allo stracchino

Focaccia sottile allo stracchino
 

Ingredienti:

  • 350 g di farina 0 o 1
  • 200 ml circa di acqua tiepida (dipende dal tipo di farina che userete)
  • 3 g di lievito secco di birra
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • Una puntina di zucchero
  • 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 250 g di stracchino
  • Pepe nero
  • Rosmarino (a piacere)

 

Procedimento:

Sciogliete nell’acqua il lievito e lo zucchero, aggiungete la farina setacciata ed infine il sale. Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico, mettete l’impasto in una ciotola unta di olio e coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per un paio d’ore.

Dividete poi l’ impasto in tre parti: 2/3 serviranno per la base, 1/3 per la copertura più sottile.
Stendete con delicatezza 2/3 dell’impasto realizzando una base più spessa e l’impasto restante più sottile per ricoprire la focaccia; potete stendere la pasta come più preferite con le mani o con l’aiuto del mattarello.

Ricoprite la base con fiocchetti di stracchino e una grattugiata di pepe nero e richiudetela con l’altro strato di pasta sottile. Fate dei buchetti sulla superficie della focaccia con i rebbi della forchetta e spennellatela con una miscela di olio extravergine di oliva ed acqua, a piacere potete cospargerla di aghi di rosmarino.

É una focaccia semplice in cui la qualità dei prodotti farà la differenza, quindi scegliete un’ottima farina bio, un buon olio extravergine di oliva ed uno stacchino cremoso e saporito.

 

 

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *