Lasagna al ragù

Lasagna al ragù
 

Ingredienti per una teglia (4 persone):

  • Parmigiano grattugiato q.b.

Per il ragù:

  • 350 g di carne macinata di manzo
  • 200 g di pomodoro passato
  • 1 carota
  • 1 sedano
  • 1 cipolla
  • Concentrato di pomodoro
  • Sale, zucchero e pepe
  • Olio di oliva
  • Salvia

Per la pasta all’uovo fatta in casa:

  • 165 g di farina 00 setacciata
  • 2 uova
  • Mezzo cucchiaino di sale

Per la besciamella:

  • 600 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina 00
  • Un pizzico di sale e noce moscata

 

Procedimento:

Iniziate con la preparazione del ragù. Soffriggete a fuoco basso la cipolla, il sedano e la carota con un goccio di olio in una pentola dal fondo alto. Quando le verdure risultano morbide, aggiungete la carne e tostatela bene. Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro, la passata di pomodoro e aggiustate di sale e zucchero per l’acidità.
Aggiungete anche la salvia e una macinata di pepe. Lasciate sobbollire il tutto a fuoco molto basso per almeno 2 ore. Il ragù dovrà risultare per questa preparazione abbastanza asciutto.

Preparate la besciamella, dovrà risultare densa e consistente. Sciogliete in un pentolino il burro, aggiungete la farina e fatela tostare finché il composto non si stacca bene dalle pareti. Ora aggiungete il latte caldo a filo, sbattendo con una frusta e stando attenti a non formare grumi. Continuate a mescolare fino a quando il latte raggiungerà il bollore e la besciamella inizierà ad inspessirsi. Quando risulta bella densa, regolate di sale e aggiungete un pizzico di noce moscata.

Preparate la pasta all’uovo fatta in casa seguendo la ricetta: Pasta all’uovo fatta in casa
Dopo aver lasciato riposare l’impasto per 30 minuti, stirate la pasta realizzando delle sfoglie sottili (con la nonna papera il numero 5) e lasciatele da parte.

Assemblate ora la lasagna. Disponete sul fondo della pirofila un po’ di besciamella, ora aggiungete uno strato di pasta (si cucinerà durante la cottura in forno), uno strato di ragù, la besciamella ed il parmigiano grattugiato. Ripetete l’operazione 3 volte disponendo la pasta, il ragù, la besciamella e il formaggio grana. Terminate la stratificazione con abbondante formaggio grana.
Infornate a 200-220 °C per 30 minuti: fino a quando tutta la lasagna risulti belle bollente e sulla superficie si sia formata una crosticina dorata.
Lasciate riposare fuori dal forno per qualche minuto in modo che la lasagna si ricompatti bene.

 

 

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *