Vellutata di patate, porri, zucchine e curcuma

Vellutata di patate, porri, zucchine e curcuma
 
Vi propongo questa velluata di patate, porri e zucchine come una semplice e gustosa ricetta vegetariana, un perfetto comfort food per le fredde giornate invernali, ma con un tocco di originalità.Qui trovate un’altra vellutata di verdure buonissima: Vellutata di piselli e patate

Ingredienti per 3 persone:
  • 500 g di patate tagliate a cubetti
  • 1 costa di sedano tagliata a cubetti
  • 1 porro
  • 1 zucchina a cubetti
  • 1 aglio tritato privato del germe interno (potete lasciarlo intero e poi toglierlo se non gradite il sapore dell’aglio)
  • 2 cubetti di crosta di formaggio grana
  • Brodo vegetale o 1/2 pastiglia di brodo vegetale
  • 2 fette di radice di curcuma fresca
  • Pepe nero
  • Sale

Procedimento:

In una pentola dal fondo alto, soffriggete dolcemente l’aglio tritato (se non lo digerite potete lasciare l’aglio intero e poi toglierlo) ed il sedano affettato. Aggiungete quindi il porro, la zucchina e le patate a cubetti, mescolate il tutto con un pizzico di sale e fate insaporire.

Una volta tutte le verdure risultino ben insaporite, bagnate con del brodo vegetale leggero (sedano, carota e cipolla) o se non ce l’avete potete utilizzare un pezzetto di dado di verdure biologico o della semplice acqua ben calda. Il brodo deve arrivare a coprire le verdure, non aggiungete troppa acqua altrimenti la consistenza della crema non risulterà perfetta!

Per aumentare il sapore della crema senza utilizzare sapori finti, aggiungo sempre 2 cubetti di buccia di formaggio grana (quando termino il formaggio grana, pulisco la buccia con il dorso del coltello, faccio dei cubetti e li ripongo nel congelatore, così da poter riutilizzarli quando ne ho bisogno). Per questa ricetta ho aggiunto anche 2 fettine di radice di curcuma, se non ce l’avete potete utilizzare anche della curcuma in polvere.
Il principale componente di questa spezia, la curcumina, mostra diverse attività benefiche per la salute umana: antiossidante, antiinfiammatoria, immunomodulatoria e antitumorale.

Lasciate cuocere a fuoco moderato per 40 minuti con il coperchio chiuso, tutte le verdure devo risultare morbide e cremose, frullate quindi con un frullatore ad immersione finché ottenete una buona consistenza. Nel caso che non siate sicuri della quantità di acqua rimasta nella pentola sia corretta per un’ottima consistenza della vostra crema, potete metterne da parte qualche mestolo e raggiungerlo solo se necessario. Non sarà necessario nel caso abbiate seguito le indicazioni sopra.

Servite la velluata di patate ben calda con una macinata di pepe nero e del sale grosso leggermente macinato nel mortaio.

Condividi


1 thought on “Vellutata di patate, porri, zucchine e curcuma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *